Una tavola sull’acqua

tavola mareUn banchetto con piatti a base di pesce non può essere servito se non in una tavola che sappia di mare e fresco per cui a tal proposito vi consigliamo una leggerissima tovaglia blu con un runner bianco (ovviamente Alma ha scovato le stoffe tra i banchi del mercato settimanale di Asti e li ha abilmente cuciti) e come centrotavola potete realizzare una bella composizione di conchiglie di varie misure, alcune delle quali verranno anche utilizzate come segnaposto per i vostri ospiti a cui è bon ton regalare dei piccoli pensierini da distribuire a fine pasto. Noi per l’occasione, trattandosi di una sera di mezza estate, abbiamo pensato a delle creme dopo sole.

Poi se proprio volete stupire, prendete due pesci rossi, che metterete in una boule come centro tavola attorniato da conchiglie…stupirete i vostri ospiti, i bimbi andranno pazzi e vi resterà un ricordo di una divertentissima serata estiva di cui prendervi cura, o far prendere cura dai vostri piccoli, anche nelle fredde serate che arriveranno con l’autunno prima e l’inverno poi.

3 risposte a Una tavola sull’acqua

  1. Flora Merko scrive:

    Che meraviglia !!!!

  2. Miranda scrive:

    Bukur shume. Meritate aprire una attività in proprio….