Marmellata di mele cotogne

DSCN2784
Marmellata di mele cotogne (ricetta Albanese)
Scopo fondamentale di questo blog è anche quello di farvi conoscere alcuni aspetti della cucina tradizionale albanese. Quindi oggi avevano piacere di condividere con voi una tipica marmellata fatta con le mele cotogne, un frutto abbastanza sottovalutato ma che noi ogni autunno ci dilettiamo a preparare seguendo alla lettera le istruzioni di un vecchio ricettario edito nel 1987 che abbiano portato dall’Albania tantissimi anni fa. Una vera bibbia della cucina albanese. Speriamo vi piaccia e che proviate a farla anche voi.

Ingredienti:
1 kg mele cotogne
1 kg zucchero
Acqua
Succo di un limone

Laviamo molto accuratamente e puliamo le mele cotogne dalla buccia e dai semi (conserviamo bucce e semi a parte), tagliamo a cubetti piccoli la polpa e la versiamo in acqua bollente con succo di mezzo limone (questo per evitare che scuriscano) e li lasciamo bollire fino a che si ammorbidiscono un poco. Togliamo dall’acqua i pezzetti e li mettiamo da parte, quindi nella stessa acqua facciamo bollire per 5 minuti le bucce e i semi conservati. Togliamo anche i semi e le bucce (che buttiamo via) e sempre nella stessa acqua versiamo tutto lo zucchero che faremo bollire fino a che non si scioglie e il liquido non inizia a rapprendersi un poco assumendo una consistenza mielosa, diventando una sorta di sciroppo. Aggiungiamo ora al nostro sciroppo i cubetti che riportiamo a bollore per 8 minuti. Dopo di che lasciamo riposare per un paio d’ore il tutto e riportiamo nuovamente a bollore sempre per 8 minuti. Ripetiamo quest’operazione (8 min di bollore e 2 ore riposo) per tre volte. Alla fine aggiungete il succo del mezzo limone avanzato e possiamo conservare la nostra marmellata in un luogo asciutto in barattoli per marmellata per moltissimo tempo in quanto lo zucchero è un ottimo elemento per la conservazione dei cibi. E’ sicuramente una marmellata molto dolce ma va mangiata in piccole quantità, qualche pezzetto sul pane a colazione o qualche pezzetto per darci un po’ di tono in un pomeriggio fiacco.

Quince jam (Albanian recipe)
One of the fundamental purpose of this blog is to introduce you some aspects of traditional Albanian cuisine. So today we would like to share with you a typical jam made with quince, a fruit quite underrated but that every fall we are delighted to prepare according to the instructions of an old recipe book published in 1987 that we take on from Albania many years ago. A true Bible of the Albanian cuisine! We hope you like it and you try to do it too!

Ingredients:
1 kg quince
1 kg sugar
Water
Juice of one lemon

We wash very carefully and we clean the quinces from the skin and seeds (we keep skins and seeds separately), cut the flesh into small cubes and pour in boiling water with lemon juice (this is to prevent darken) and let them boil until they soften a little. We remove from the water the pieces and put them aside, then in the same water we boil for 5 minutes, the skins and seeds preserved. We remove the seeds and skins (we throw away) and always in the same water we pour all the sugar to boil until it melts and the liquid begins to thicken a little assuming a syrupy consistency. Now let’s add the cubes to the syrup which is going to be re-boiled for 8 minutes. After that let all rest for a couple of hours and re-boil again for 8 minutes. We repeat this operation (8 min boil and 2 hours of rest) for three times. At the end add the juice of the half lemon advanced and we can maintain our jam in a dry place in jars for jam for a very long time since sugar is a great element for storing food. It ‘s definitely a very sweet jam but should be eaten in small amounts, a few pieces on bread for breakfast or a few pieces to give us some’ weak tone in a boring afternoon.

Rreçel Ftoi
Me ne fund erdhi radha e ftoit, frutes se stines!

Per rreçelin nevojiten;
1 kg ftonj
1 kg sheqer
1 gote e gjysem uje
limontoz

Pastrojme ftojnt nga lekurat dhe farat dhe i presim ne kubike. I hedhim ne uje te valuar me limontoz qe te mos ndryshojne ngjyren. Zihen deri sa te zbuten pak. Hiqen ftohjn nga uji dhe futen lekurat edhe farat dhe i leme ti zihen per 5 min. Pas zierjes i heqim edhe hedhim, gjithmone ne te njejtin uje, sheqerin per te pregatitur sherbetin. Kur sherbet fillon e trashet, fusim ftojnt brenda sherbetit dhe i zjejme per 8 min. I leme te pushojne per disa ore. Perserisim kete operacion (zjerjen e ftoit me sherbetin) per dy tre here. Si perfundimisht shtojm akoma pak limontoz. Te konservohet ne vende te fresketa brenda kavanozave.
DSCN0571

DSCN0572

DSCN2790
DSCN2789

DSCN2788

DSCN2787
DSCN2785
DSCN2790

Una risposta a Marmellata di mele cotogne

  1. dora sulkuqi scrive:

    mmmmmmmmmmm , che dire , proprio buonissimo , per me che l’ho provato . Ottimo direi , e mi è garbbato un mondo il fatto che hai usato, il tocco di tono pomeridiano ………